Al momento stai visualizzando   Age Stufe da sempre rispettosa dell’ambiente presenta: OPTIMA 22 kW.

  Age Stufe da sempre rispettosa dell’ambiente presenta: OPTIMA 22 kW.

L’innovativa termostufa a pellet con le emissioni tra le più basse della categoria, tanto da avere ottenuto la classificazione ambientale 5 stelle*.

Oltre a rispettare l’ambiente, la nostra stufa a pellet, gode di numerosi incentivi tra cui:

  • Detrazione fiscale del 50%
  • Incentivi GSE
  • Eco bonus
  • Incentivi Regionali

Inoltre, i generatori di calore a biomassa con 5 stelle sono anche attori importanti per beneficiare del SUPERBONUS 110% e 90%**

Disponibile anche nella versione con BRACIERE AUTOPULENTE



Optima 22 Kw

Clicca sull'immagine per vederla meglio

Se scegli il pellet assicurati di scegliere la migliore stufa: Age Stufe

Se vuoi scoprire di più sulle nostre stufe e avere maggiori informazioni su questo meccanismo puoi chiamare lo 045 760 0022 o lasciare una richiesta dal nostro sito. Un nostro tecnico sarà felice di rispondere alle tue domande!

*Il Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica fornisce una classificazione dei generatori di calore alimentati a biomassa legnosa basata sulle prestazioni e sul livello di emissioni inquinanti dello stesso. Per ogni tipologia di generatore di calore alimentato a biomassa, come ad esempio il pellet, la normativa prevede 5 livelli di classificazione ed attribuisce ad ogni livello un numero di STELLE che va da 1 a 5 : Il prodotto classificato con 1 stella ha un indice di inquinamento più alto e NON risponde ai livelli minimi di prestazione. Una stufa a 5 stelle, ha migliori performance in termini di rendimento e un livello minore di inquinanti prodotti.
**dLGs 34/2020, art.119. Come riportato dal decreto "Requisiti Minimi", allegato G, l'accesso alle detrazioni per i generatori di calore alimentati a biomasse è, in maniera principale, subordinato all'utilizzo di un prodotto 5 stelle ambientali. Visita la pagina della Gazzetta Ufficiale per maggiori informazioni. Con il Decreto Ministeriale n. 186 del 07/11/2017, lo Stato Italiano ha provveduto ad attuare l’articolo 290 del dlgs 152/2006, comma 4.